Il 22 dicembre, i Foulard Bianchi della regione Campania hanno preso parte a La notte bianca del volontariato, un’iniziativa che li ha preparati alla notte più magica dell’anno: il Santo Natale.

Una festa di inclusione che è durata 24 ore, incontrando e conoscendo ogni associazione che si occupa del fratello e della sorella nostri prossimi.

Una notte intera come simbolo di tutti i momenti in cui si è prestato servizio per abbattere la condizione di isolamento sociale che purtroppo vediamo nella quotidianità.

Centrale, nella serata, è stato il momento della fiaccolata per la pace.

Noi Foulard bianchi abbiamo portato la piccola fiammella che arriva da Betlemme, simbolo di una luce che non si spegne mai se nei nostri cuori manteniamo vivo il sentimento dell’amore che il piccolo Bambino Gesù ci ha insegnato facendosi uomo per noi.