Diversamente Natale, ugualmente speciale.

 

Carissimi,
siamo prossimi alla solennità del Santo Natale, la nascita del nostro Salvatore.

Ogni anno ci facciamo gli auguri con parole cariche di gioia. In questo anno particolare, può essere difficile scorgere il sorriso sulle nostre labbra, stringerci la mano o abbracciarsi, e non solo causa delle misure sanitarie, ma soprattutto perché nel nostro cuore c’è la tristezza per le tante persone che ci hanno lasciato.
In questi giorni del Santo Natale affidiamole ancora al Signore.

Agli inizi della creazione, Dio ha creato ogni cosa con la sua Parola e ha cominciato separando la luce dalle tenebre (Gn 1,3). Nel tempo stabilito la luce, quella che illumina ogni persona è entrata nel mondo (Gv 1,1-14). Accogliamo oggi con rinnovata disponibilità la luce vera Gesù Cristo per essere in Lui veri figli di Dio (Gv 1,12) e con Lui fratelli…; arriviamo anche noi fino a Betlemme e con cuore riconoscente affidiamoci al Signore.

Come i Santi Magi, illuminati da Colui che è la vera luce, fecero ritorno per un’altra strada, anche noi percorriamo una strada diversa, è la strada di una quotidianità che solo la Grazia del Bambino Gesù saprà indicarci se come Maria e Giuseppe sapremo accogliere con cuore umile e semplice il dono che il Padre ci fa nel Figlio.
Strade nuove, diverse forse anche imprevedibili ma certamente più fraternamente vissute e condivise con i nostri cari e nelle nostre comunità FB.

E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi… Dalla sua pienezza noi abbiamo ricevuto grazia su grazia” (Gv 1,14;16 )

Buon Natale a tutti voi ai vostri cari e sereno anno 2021. Speriamo di poterci incontrare presto e il nostro cammino sia sempre sotto lo sguardo materno della Santa Vergine di Lourdes, ci assista e protegga in questo particolare momento.

Alessandro, don Maurizio e la Pattuglia Nazionale

TIMELINE

CRONOLOGIE