Messaggio di Daniela e Mauro Ferraris al Pellegrinaggio Nazionale a Loreto

Ai Responsabili Nazionali della Comunità Italiana Foulard Bianchi
ALESSANDRO DE MATTIA
DON MAURIZIO STEFANUTTI
ed TUTTI I FOULARD BIANCHI
PRESENTI AL PELLEGRINAGGIO NAZIONALE FB DI LORETO

Carissimi Don Maurizi ,  Alessandro e carissimi tutti, impossibilitati poter partecipare al vostro pellegrinaggio nazionale a Loreto desideriamo ringraziarvi dell’invito che ci avete rivolto e lasciarvi questo messaggio:

A 60 anni dalla fondazione dei F.B. italiani da parte di LUCIANO FERRARIS, noi suoi figli, Daniela e Mauro, desideriamo ricordare l’ impegno, la testimonianza e la fede che da sempre questa Comunità ha profuso, nello spirito del loro fondatore, nel SERVIZIO a Lourdes.

Vorrei lasciare questa piccola testimonianza che lo riguarda.

Luciano ricevette nel ’66 dall’Hospitalitè de N.D. la medaglia da Hospitalier che, non ostentava sul petto , ma che teneva nel taschino della camicia perché riteneva che “l’essere capo” era una responsabilità nei confronti degli altri, non un privilegio.

Per lui il massimo della virtù era l’UMILTA’  A titolo di riconoscenza e gratitudine per le attenzioni che avete riservato a nostro padre, insieme ad alcuni amici della Comunità FB di Parma ( he ha voluto intitolare a lui l’Ostello della Gioventù e che, ha posato una pietra “miliare” in suo ricordo e in quello di don Dusan Stefani al Village des Jeunes) quest’anno insieme a loro , abbiamo voluto donare alla Comunità F.B. e al Santuario NDL, il nuovo albo delle presenze degli scout italiani  in servizio a Lourdes.

Anche se,non presenti fisicamente ma,solo spiritualmente, vi abbracciamo tutti e vi inviamo i nostri auguri di una sempre Buona Strada … con il passo dell’ultimo.

Daniela e Mauro
Torino 21 ottobre 2018