FUOCO NAZIONALE ITALIANO NDL “FOULARDS BIANCHI”

Carissime.

Eccomi a voi in qualità di Incaricata Nazionale F.B. Questa qualifica mi giunge inaspettata, e ancorché l’accetti con gioia non vi nascondo che molte sono le perplessità e i timori che mi turbano. Comunque penso che in questo modo potrò meglio compiere l’impegno a cui sono legata dalla Promessa  di “servire i  malati a Lourdes” e sono convinta che con la collaborazione di tutte voi potremo arrivare a qualcosa di costruttivo.

È la prima volta che tramite il nostro giornale roi rivolgo direttamente a voi, e tengo ad assicurarvi che il nostro Fuoco F.B. è vivo e palpitante, anche se purtroppo siamo isolate e se molte delle nostre questioni nazionali non appaiono ben definite.

I nostri problemi sono numerosi: esigenze di collegamento tra noi; divulgazioine; vita al servizio dei malati e non solo nelle radiose giornate dei pellegrinaggi; relazione con l’Unitalsi, Oftal,ecc.; por tare anche nei nostri santuari Mariani la fede e la speranza di Lourdes; acquistare un volto ben chiaro e definito nell’AGI,…

Ed ogni buon conto il fine del nostro Fuoo è chiaro: “Servire i malati dovunque e sopratutto a Lourdes”.

Tutte siamo legate a questo impegno  preso con la Vergine nella sua città terrena, e questa è una responsabilità che non possiamo dimenticare.

Mi auguro di potervi conoscere tutte; le occasioni non mancheranno.

Sono a vostra disposizione e aspetto notizie dalle Scolte isolate e dai gruppi FF.BB. così da poter iniziare una collaborazione che ci faccia ‘sentire’, anche se lontane, del medesimo Fuoco, vivendo e diffondendo intorno a noi quel clima di gioia, di letizia, di speranza attinta presso la Grotta della Vergine.

Mimma Dompé
Incaricata Nazionale F.B. 

P.S. Vorrei poter aggiungere notizie e programmi, ma la cosa mi è in mano da troppo poco tempo.  Ho spedito a Parigi i regolamenti riguardanti il nostro Fuoco e non appena ne riceverà l’approvazione gli stessi verrranno stampati sul “Trifoglio”.

TIMELINE

CRONOLOGIE