Lourdes, maggio 1959

Cari Fratelli Foulards Bianchi,
un anno in più è passato e Lourdes è stata per molti di voi il culmine spirituale di quest’anno. Ne sono felice e penso che questo incontro con la Vergine di Lourdes avrà dato alla vostra vita di giovani un senso ancora più profondo alla nostra uniforme Scout di servizio e di preghiera.

È evidente che Notre Dame benedice con materna sollecitudine il Clan ed il Fuoco dei Foulards Bianchi Italiani.

La vostra presenza a Lourdes è molto numerosa ed il vostro impegno e la vostra testimonianza aiuta a diffondere l’esperienza del nostro Clan des Hospitaliers, ma soprattutto sono convinto che ognuno di voi a compreso il messaggio di Lourdes, un luogo di incontro con il Signore e con Sua Madre, un luogo di preghiera personale e collettiva, un luogo di incontro e condivisione con altri Rovers, Scolte e Capi, un luogo di servizio ai fratelli malati.
Tutto ciò voi l’avete sentito, e noi l’abbiamo sperimentato con voi, nel vostro primo pellegrinaggio Nazionale Italiano svolto nello scorso mese di settembre.

Posso assicurarvi che il nostro nuovo Capo Clan Xavier De Montecler ed io, abbiamo risentito con immensa gioia, questa comunità d’espressione e di cuore che ci ha uniti tutti nel medesimo Clan – Fuoco ai piedi di Nôtre Dame de Lourdes.
Nôtre Dame!!!

Noi dobbiamo metterla in tutta la nostra vita, dobbiamo prenderla come “SIGNORA…” un po’ come i cavalieri del Medio Evo, affi nché facciamo per Lei, tutto ciò che ci detterà il cuore. Cari amici il vostro Clan – Fuoco ha iniziato bene la sua strada… Nostra Signora ci accompagna in questo cammino. A voi, ora dimostrare che siete interiormente al suo servizio presso i fratelli che hanno bisogno di voi.

A voi mantenere il Clan – Fuoco sulla route Mariana che avete iniziato.

Lourdes ci attende numerosi ed entusiasti… Nôtre Dame ci benedica tutti e ciascuno con affetto.

Padre Pierre T. Jouandet
Assistente del Clan – Feu Nôtre Dame de Lourdes

 

TIMELINE

CRONOLOGIE